Con gli yazidi

In piazza del Popolo a Pesaro, mercoledì 20 agosto, dalle ore 18.30, le compagne e i compagni sono invitati a esprimere la propria solidarietà agli yazidi del nord dell’Iraq.

L’operazione militare dello Stato Islamico ha già fatto centinaia di vittime e non accenna ad interrompersi. Consideriamo questa aggressione un criminale attacco diretto contro tutti gli yazidi, messo in atto con armi sanguinarie, stupri di massa e rastrellamenti che stanno facendo strage della popolazione nel totale disprezzo di qualsiasi forma di umanità.

Con la nostra presenza in piazza rivendichiamo il pieno diritto a vivere in pace (e all’autodeterminazione) degli yazidi.

Libertà per gli yazidi!

Fermiamo il massacro!

Liberamente tratto da uno dei tanti appelli in solidarietà al popolo palestinese.


Displaced children from the minority Yazidi sect, fleeing violence from forces loyal to the Islamic State in Sinjar town, ride on a donkey as they head towards the Syrian border, on the outskirts of Sinjar mountain, near the town of Elierbeh (Photo: Reuters)

Perché forse non tutti i massacri meritano la loro indignazione.

Perché hanno usato così tante volte la parola ‘genocidio’ (svuotandola così del suo significato originale) da non saperli riconoscere più, i genocidi.

Ora regna il silenzio, un silenzio assordante.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...